In uno dei quartieri più affascinanti di Roma, al civico 31, di via Urbana, nel quartiere Monti, si trova un indirizzo esclusivamente dedicato al pane dei sette colli. Un pane antico legato alla storia di Roma originariamente costruita su sette colli : er maritozzo è quindi protagonista indiscusso di Marì, che lo declina in versione classica o mini, salata o dolce, disponibile anche per l’asporto e la consegna a domicilio. Un posto dove ogni morso è un amore di maritozzo.

Marì, la bottega dei maritozzi a Roma

Ode alla romanità e alla sua tradizione. Il maritozzo ha una nuova casa e si chiama Marì. Un piccolo locale, situato nel rione Monti, per gli appassionati e amanti del maritozzo.

Marì nasce dall’idea di Pulika Calzini, ristoratore e imprenditore romano che ha già alle sue spalle diverse esperienze (Enoteca Cavour 313 e Taverna romana Monti 79).

Photo Credits: Giulio Di Mauro

Il maritozzo è un contenitore magico che ti consente di spaziare tra dolce e salato, passato e presente. È perfetto, è denso di storia, volubile e ideale per giocare con i sapori, gli abbinamenti, i colori… Non potevamo che farlo rinascere a Monti, il nostro Rione sospeso tra tradizione e creatività” racconta Pulika.

La sua apertura in sordina pochi mesi fa tra i vicoli del rione monti rende omaggio ad un prodotto tradizionale, diventato negli anni un punto di partenza di sperimentazioni e contaminazioni con le diverse culture gastronomiche italiane e internazionali.

Photo Credits: Giulio Di Mauro

Arredi semplici ma con quel atmosfera caratteristica della dolce vita, sgabelli alti e cucina a vista. Marì è allo stesso tempo un locale che funziona come take-away d’autore, delivery e catering per feste ed eventi, ma anche bottega di riferimento dove acquistare alcuni prodotti artigianali (come quelli di Monte Jugo, Agnoni e Re Norcino).

Marì : il menu

Più di venti combinazioni di base, a scegliere tra salato e dolce, senza contare i fuori menu, ovvero i maritozzi del giorno o gli speciali che variano a seconda dell stagione. Il menu propone un viaggio dal nord a sud attraverso l’italia e le sue tradizioni locali.

Photo Credits: Giulio Di Mauro

Tra i maritozzi salati da assaggiare, ci sono gli imperdibili Remo con le polpette al sugo, e Romolo con la coda alla vaccinara e una polvere di cacao come lo vuole la tradizione. Da provare anche Fortunato con culatello, carciofi alla cafona e maionese home made, Romagnolo con mortadella, squaquerone e giardiniera, e Venezia con baccalà mantecato, scalogno piacentino e pepe rosa.

Maritozzo Remo – Photo Credits: Giulio Di Mauro

D’altronde, esiste anche una proposta vegana, senza latte, né uova, arricchito con curcuma e semi di papavero, con ripieno vegano, a base di formaggio di anacardi e maionese di rape rosse.

Maritozzo Vegano – Photo Credits: Giulio Di Mauro

Invece tra i maritozzi dolci, oltre al Classico con panna espressa montata in casa, c’è Ottavia con ricotta e visciole in omaggio ai tradizionali sapori che contraddistinguono l’antico quartiere ebraico romano. Trovate anche Nanni, in referenza al film “Bianca” di Nanni Moretti con crema di nocciole dei Monti Cimini fondente o al latte, ma anche Pistacchio con crema di pistacchio vegana e ricotta di mandorla.

Maritozzo Ottavia – Photo Credits: Giulio Di Mauro

Ad accompagnare i maritozzi, una proposta di bevande analcoliche, succhi di frutta biologica, birre artigianali, vini e selezione di cocktail in bottiglia Keynco.

Informazioni

Indirizzo : via Urbana 31 – Roma

Email : info@maritozziromani.com

Telefono : +39 06 78312848

Orari : Martedì e Mercoledì (10:30-19.30), Giovedì, Venerdì e Sabato (10:30-23:00); Domenica (10:30-19:30), Lunedì (chiuso).

Please follow and like us:
error0