Food & Beverage

Dove mangiare ai Castelli Romani ? Da Hosteria Amedeo

I Castelli Romani rappresentano non solo la meta privilegiata per le gite fuori porta dei romani ma è anche un territorio tutto da scoprire. Cosa c’è di meglio, se abitate a Roma, di lasciarvi alle spalle gli ingorghi della capitale per riscoprire la splendida natura dei Castelli Romani e fermarvi a pranzo o a cena, in un bel posto? Oggi vi consiglio di fare sosta da Hosteria Amedeo, un osteria a conduzione familiare situato a Monte Porzio Catone.

La storia

L’Hosteria Amedeo nasce negli anni ’60, come tipica fraschetta dei Castelli Romani, quando nonno Amedeo accoglieva i clienti, come da tradizione, offrendo il suo vino mentre il cibo si portava da casa. Nel 1988, la gestione passa tra le mani di Mario Cristofari, il figlio di Amedeo, che decide di trasformare l’Hosteria in una piccola trattoria. Oggi sono la figlia Stefania Cristofari e il nipote Emanuele Reali a occuparsi dell’Hosteria.

Hosteria Amedeo – Interiore

Sinonimo di passione e ospitalità, l’Hosteria vede Stefania in cucina insieme ad uno staff giovane e competente, mentre Emmanuele, accoglie i cliente con grande simpatia, mettendo a proprio agio ognuno di noi.

Il menu

La cucina è affidata a due cuochi molto bravi e simpatici che si alternano i compiti: Marco Ilii e Giordano Paniccia interpretano la tradizione romana adattandola ai nostri tempi, privilegiando le migliore materie prime locali.

Nel menu ritrovate i piatti della tradizione: si inizia dagli antipasti – semplici ma sfiziosi – come i carciofi fritti, la polenta o i fegatelli di maiale. Tra i primi proposti c’è la pasta fatta in casa che esalta i sapori più autentici della tradizione culinaria romana e laziale. Consiglio di assaggiare le fettuccine al cinghiale o i tonnarelli cacio e pepe. Anche i secondi non vi deluderanno con l’abbacchio alla scottadito, i straccetti, o ancora il petto d’anatra con spezie.

Melanzana grigliata, crema di ricotta e salsa al pomodoro
Tonnarelli cacio e pepe
Pollo ai peperoni

Uno spazio particolare viene dato al quinto quarto, con piatti come la trippa alla romana e le animelle fritte.

Lasciate lo spazio per i dolci, rigorosamente home made che virano verso la sperimentazione, come la cheesecake al pompelmo con l’anice.

Infine la carta dei vini presenta un interessante e discreta selezione di etichette delle migliore cantine laziali, tra bianchi e rossi, e bollicine, in grado di soddisfare ogni palato ed amanti del vino.

Informazioni

Aperto dal martedì al sabato sia a pranzo che a cena e la domenica a
pranzo. Il lunedì è il giorno di riposo settimanale.

Indirizzo : Hosteria Amedeo. Via Montecompatri, 31. Monte Porzio Catone

Tel: +39 06 9434 1163

Sito : www.hosteriamedeo.it

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *